Prova costume: meglio la zuppa dell’insalata?

Chi ha detto che pasta in bianco e verdure scondite solo l’unico modo per dimagrire? Provate a rispolverare le ricette di una volta. Parola di esperti.

Zuppa di ceci, polpo bollito, minestra di scarole. Secondo un esperto su 3 (35%), come rivela uno studio condotto dallo Story Cooking di Casa Coricelli, la chiave per arrivare in forma alla prova costume è il rilancio delle ricette di un tempo, che seguono i dettami della dieta mediterranea. Sono anche le star di Hollywood a seguire questi consigli: come riporta il Daily Mirror, l’attrice Penelope Cruz è tornata in forma dopo appena 4 mesi dalla nascita del primogenito, grazie ai piatti delle proprie origini.

Da recuperare sono innanzitutto i piatti più leggeri, che legano cereali e legumi come orzo e lenticchie, riso e piselli, farro e ceci.

I piatti tradizionali più adatti per tornare in forma

Tra i piatti della tradizione più indicati per tornare in forma ci sono le minestre di scarole (59%), le zuppe di legumi (65%) o la vellutata di asparagi (37%). Come antipasti: aringhe alla calabrese (57%), fave e cicoria (49%), insalata di moscardini e broccoli (38%). Tra i primi le trofie al pesto (25%) e il risotto di zucchine (28%). Tra i secondi, polpo e patate (32%), branzino al forno (38%) e pollo alla cacciatora (25%), mentre come contorno insalata di finocchi (43%), broccoli gratinati (37%) e sedano alla molisana (25%).

Le 5 regole per arriva in spiaggia in perfetta forma

Oltre a mettere in tavola gli alimenti giusti, gli esperti ricordano le 5 regole per arrivare in spiaggia con un corpo perfetto.

  1. Iniziate la giornata con una buona prima colazione a base di latte o yogurt, cereali integrali o pane.
  2. Privilegiate l’olio extravergine di oliva rispetto al burro come condimento delle pietanze e insaporite con erbe e spezie gli alimenti evitando l’abuso di sale.
  3. Mangiate ciò che vi piace: imporvi piatti che non amate non vi aiuterà a perdere peso.
  4. Dedicate il giusto tempo alla cucina. Scegliere gli ingredienti con cura e dedicare il giusto tempo al consumo dei pasti, assaporandoli per bene, è un’altra regola fondamentale per chiudere il pasto sazi e appagati.
  5. Sì alla frutta. Utilizzare una porzione di frutta fresca come spezzadigiuno è la scelta migliore se volete tenere a freno la fame. #RICHIEDICI IL PROGRAMMA ALIMENTARE GIUSTO PER TE!