Prova costume: 10 consigli detox.

Eliminare le tossine è il modo più semplice per ritrovare leggerezza e benessere e prepararsi al meglio per la prova costume.

Tanta acqua e verdura di stagione, legumi, pasta integrale, pesce e bresaola per un pieno di proteine.

Ecco la dieta che soddisfa il gusto senza far salire l’ago della bilancia e prepara al meglio all’appuntamento con il costume.

Questi i dieci consigli:

  1.  Serve tanta acqua. Aiuta a disintossicarsi, ad eliminare le scorie e in più mitigando il senso di fame riesce a tenere sotto controllo il peso. Accanto all’acqua concesso un bicchiere di vino o di birra a pasto.
  2. No alle diete miracolose. Qualsiasi regime alimentare deve garantire all’organismo tutti i nutrienti di cui necessita, proteine, grassi, zuccheri, vitamine, sali minerali, fibre vegetali ed acqua. Nessuna restrizione arbitraria quindi che per altro fa abbondare presto la dieta.
  3. Mai rinunciare all’attività fisica. Solo facendo movimento con regolarità si possono avere risultati visibili e duraturi nel tempo “limando” le forme e dando tono.
  4. Largo a verdure e carboidrati, preferendo quelli integrali. Per disintossicare il corpo occorre consumare buone quantità di frutta e di verdura, ma anche legumi variando sempre il più possibile i piatti che si portano in tavola per non stancare il palato.
  5. Pasta? Si può. Il segreto per mangiarla senza ingrassare è condirla con semplicità e fantasia, preparando sughi leggeri a base di verdura oppure preparando un ragù di bresaola, saporito e perfettamente in linea.
  6. Proteine di origine animale, poche ma buone. Sì allo yogurt e al parmigiano sulla pasta. Bene il pesce, ma non in frittura e tra le carni quelle più leggere come la bresaola: è perfetta per chi deve tagliare su grassi e calorie, perché è gustosa come tutti i salumi, ma molto più leggera e digeribile. Una porzione da 50 g (6 o 7 fette sottili) apporta in media 76 calorie e solo 1,3 g di grassi.
  7. Frutta secca come spuntino. A metà mattina oppure a merenda aumentando il senso di sazietà permette di arrivare ai pasti senza troppa fame e senza esagerare.
  8. Attenzione ai condimenti. E’ necessario limitarli ma non eliminarli del tutto perché non possono mancare nel quadro di un’alimentazione equilibrata.
  9.  Le dosi? Mai eccessive. Se si esagera con qualunque alimento si rischia un eccesso di calorie che pesano sulla bilancia.
  10. Meglio evitare le soluzioni fai da te. Per dimagrire in modo equilibrato e senza rischi per la salute sarebbe sempre opportuno chiedere il parere di un dietologo oppure del medico curante.