Mal di testa, rimedi naturali

Il mal di testa è un disturbo che può dipendere da diversi fattori, spesso combinati tra loro.

Infiammazioni, contrazioni dei muscoli del collo e della testa, sforzi, postura scorretta, fumo alcool stress e stanchezza.

In linea generale l’emicrania insorge quando si ha un afflusso di sangue minore nei vasi sanguigni di testa e collo, e maggiore al cervello, a causa di un restringimento dei vasi stessi.

La diagnosi la fa il medico dopo aver fatto diversi accertamenti.

Se parliamo di classico mal di testa siamo felici di consigliarvi diverse soluzioni.

  • Alimentazione. Alimenti semplici facili da digerire ed il linea con la stagionalità. Più sovraccarichiamo il nostro apparato gastro-intestinale e più si possono scatenare attacchi di mal di testa. Quindi prediligete un’alimentazione naturale e soprattutto variata con alimenti freschi, stagionali, poco raffinati e preferibilmente di provenienza biologica.
  • Fitoterapia. La fitoterapia impiega tisane, tinture madri o estratti secchi di erbe e piante officinali con proprietà antinfiammatorie e capaci di attutire il dolore. Ad esempio il Salice e la Spirea ulmaria sono utilizzate con successo nei casi di dolore vario, dolori muscolari. Nevralgie, dolori cervicali e stati influenzali e febbrili. Anche la melissa e passiflora ed il partenio sono molto utilizzate per le loro proprietà sedative.
  • In omeopatia i fiori di Bach riequilibrano le funzioni emotive ed attenuano il mal di testa.  Elm, Oak, Impatiens, Hornbeam.
  • Nella medicina tradizionale cinese (Mtc) il Litchi, grazie alle proprietà vasodilatatrici dell’acido nicotinico, è indicato come rimedio per il mal di testa.
  • Aromaterapia. Essenze balsamiche applicati su tempie e fronte oppure inalati che decongestionano le vie aeree e quelle ad azione rilassante sul sistema nervoso. Olio essenziale di menta, di eucalipto, di lavanda.
  • Abitudini. Una buona abitudine è quella di tenere un diario dove appuntare gli attacchi di mal di testa. Cambiare spesso la postura. Liberate la mente più volte nell’arco della giornata.
  • Esercizi pratici. Ci sono semplici esercizi che aiutano. Vediamone alcuni:
  1. muovere dolcemente il collo da destra verso sinistra e viceversa.
  2. Con le mani dietro la nuca muovere la testa in basso ed in alto.
  3. chiudere gli occhi ed effettuare un leggero massaggio con il pollice nella parte centrale scendendo verso il centro del naso.