Le tendenze moda per la primavera estate 2017

Colori? Giallo e bianco. Scarpe? Zeppe o stivali. Stampe? Fiori o righe. Scopri tutti gli accessori e gli abiti che saranno di moda nella bella stagione

Tendenza moda e accessori per la primavera estate 2017 direttamente dalle sfilate di New York, Londra, Milano e Parigi. Una piccola guida sugli abiti, le scarpe, le borse, i colori, i gioielli e che bisogna assolutamente avere nell’armadio.

Giallo
Si indossa dalla testa ai piedi, addirittura in coordinato con gli accessori. Il giallo è consigliato a more o a donne dalla carnagione olivastra.

Plissè
Ritorna in passerella l’amore per il tessuto a pighe, declinato soprattutto su abiti sotto al ginocchio.

Il nuovo trench
Il classico soprabito della primavera sperimenta forme e linee inedite. Il trench è destrutturato, con applicazioni e dettagli preziosi.

Denim
Camicia, pantaloni e giubbotti di jeans sfilano in versione delavè e con strappi.

Maxi spalle
Le giacche riscoprono le forme anni ’80 con dimensioni over e “spallone” in primo piano.

L’abito a righe
Abiti in maglia avvolgenti resi ancora più sinuosi dalle righe multicolor.

Stivali estivi
Nella bella stagione non sono sandali e infradito ma anche stivali in tessuti leggeri e colori vitaminici.

Bianco candido
E’ la tinta evergreen della bella stagione. Si declina in tonalità che vanno dal panna al ghiaccio, dal burro all’ottico.

Tailleur check
Dimenticate il classico completo maschile giacca – pantalone. Il tailleur sperimenta nuove forme e non passa inosservato grazie alla versione a quadri.

Vita alta
I pantaloni segnano il punto vita, altissimo, anche grazie all’uso di cinture in colori a contrasto.

Catene in plexi
Collane e borse si caratterizzano per le catene dalle maglie maxi ma non più in metallo ma in plexi.

Giacche divisa
Ispirazione militare e dal passato per le giacche. Il dettaglio in primo piano: i multi alamari.

Nuovi manici
Le borse sperimentano nuovi manici, in primo piano quelli a cerchio e metallici.

Broccato
Tessuti operati, ricchi e brillanti impreziosiscono gonne, maglie e abiti.

Canvas
Via libera ai tessuti naturali e grezzi: canvas, lino, tela di cotone. Anche i colori non sono artificiali ma soft.

Monospalla
L’abito da cockatail è monospalla. In versione monocolore o stampato.

Zeppa
I sandali non sono rasoterra ma aboliscono comunque il tacco. E’ il trionfo della zeppa, sempre decorata.

Fiori all over
Romantici ricami floreali per look in tonalità chiare.

Maxi maniche
Maniche in primo piano, sono maxi e scultura. Diventano elemento decorativo per l’abito.

A punta
I sabot scoprono una nuova eleganza grazie alla versione a punta, al mezzo tacco e ai tessuti preziosi.

Micro bag
Le borse non sono più mini ma mignon. Diventano dei piccoli scrigni da indossare come una collana o da allacciare alla cintura.

Tasche over
Su pantaloni o giacche le tasche sono maxi e multi. Per avere tutto a portata di mano.

Il cappotto in pelle
E’ in tonalità scure il soprabito in nappa, lucida o opaca. Per look metropolitani.

Giacca da scherma
Trapuntata e imbottita la giacca ricordo quella da scherma. Per vincenti duelli di stile.

Tulle
Trasparenze in primo piano con abiti e completi in tulle. Per ballerine contemporanee.

Crop top
Il top diventa micro e scopre l’ombellico. Si indossa sia con gonne che con pantaloni, è in pelle o in cotone.

Orecchini extra long
Sono lunghissimi gli orecchini per la prossima estate, meglio se indossati in versione mono.

Lurex
Bagliori e riflessi oro / argento grazie ad abiti e tessuti laminati.

Berretti
Il cappello prende ispirazione direttamente dal mondo dello sport. E’ stampato e coloratissimo.