LE NOSTRE ABITUDINI DI ACQUISTO

Cibi semplici con pochi ingredienti e poco manipolati dall’uomo sono quelli da preferire.

Quando in un’etichetta leggiamo oltre quattro – cinque ingredienti significa che stiamo per mangiare un prodotto alimentare artificiale, creato dall’uomo per essere appetibile.

I prodotti appetibili hanno zuccheri, sodio e additivi chimici nascosti capaci di modificare le proprietà organolettiche dei prodotti alimentari, al solo scopo di esaltarne il piacere e spingere ad un maggior utilizzo.

Infatti più un prodotto è appetibile più è bassa la sazietà che fornisce; più è ricco di acidi grassi saturi e più piace.

In questo scenario di “manipolazione” dobbiamo destreggiarci il più possibile, sempre e solo con l’obiettivo salute.

Oggi più che mai occorre passare da consumatori passivi a consumatori attivi capaci di scegliere consapevoli della propria alimentazione.