Corpo tonico e snello con il… sale

Il sale ossigena e purifica ma soprattutto aiuta a buttare fuori liquidi e scorie tenendo sotto controllo la cellulite e “asciugando” la silhouette.

Nascosto nella profondità delle acque, il sale è un tesoro prezioso che regala benessere e bellezza al corpo. Non a caso sono molti i prodotti cosmetici che lo utilizzano nelle loro formule sfruttandone le diverse benefiche proprietà.

Leviga e purifica

A base di sale ci sono innanzitutto gli scrub salini che vantano una duplice azione: se da un lato infatti portano via le cellule morte, levigano e ossigenano, dall’altro contribuiscono ad assorbire liquidi e tossine per attenuare il gonfiore e favorire la riduzione della pelle a buccia di arancia. Sono ideali quindi da usare nelle zone interessate dalla cellulite massaggiandoli con l’aiuto di un guanto di spugna. Meglio evitarli invece nei punti più delicati del corpo come il décolleté, la parte interna delle cosce e delle braccia, la pancia perché i grani grossi del sale possono avere un’azione esfoliante troppo aggressiva.

Drena e sgonfia

Sempre a base di sale marino la cosmetica propone tutta una serie di trattamenti, creme, lozioni e gel, che si rivelano preziosi per combattere cuscinetti, pelle a buccia di arancia e cedimenti che tolgono definizione alla figura. Il loro punto di forza? Un deciso effetto drenante: il sale per osmosi assorbe i liquidi e le scorie che accumulandosi nei tessuti creano gonfiore e pesantezza favorendo il peggiorare dell’inestetismo cellulitico. Per rendere ancora più efficaci questi prodotti è utile applicarli dopo aver passato sulle gambe un getto freddo, dall’attaccatura delle caviglie fino all’inguine per stimolare la circolazione e il drenaggio.

Disintossica e alleggerisce

Oltre che nei cosmetici il sale si può usare anche nella sua versione pura per un’immersione che aiuta a contrastare efficacemente cuscinetti e pelle a buccia di arancia. Nella vasca si può aggiungere del sale marino integrale oppure i sali del Mar Morto ricchi di magnesio e potassio che lo rendono ancora più efficace in funzione drenante e disintossicante.

Le dosi giuste? Mezzo chilo di sali in una vasca di acqua che deve essere molto calda perché si sciolgano; meglio lasciarla raffreddare un po’ prima di entrare perché il calore non è benefico per la circolazione e per la cellulite.